Movimentazione carichi industriali

BEGNI GROUP   SISTEMI DI SOLLEVAMENTO IN FIBRA SINTETICA

PRODOTTI >> FISSAGGIO DEI CARICHI MONOUSO >> NASTRI IN POLIESTERE >> NASTRI TESSUTI IN SACCHI

NASTRI TESSUTI IN SACCHI

Per l'ancoraggio ed il rizzaggio dei carichi nel rispetto del codice CTU

NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI
NASTRI TESSUTI IN SACCHI

EN 12195-2

Nastri tessuti per ancoraggio / rizzaggio dei carichi nel rispetto del codice CTU
I nastri per ancoraggio / rizzaggio sono nastri tessuti e successivamente termofissati per contenere al minimo l'allungamento. Sono serigrafati con le indicazioni del carico massimo di esercizio e sono certificati da Germanischer Lloyd.
I nastri tessuti in poliestere, con le fibbie in acciaio, sono idonei a fissare i carichi nei container, sui flat rack, sui vagoni merci o via nave nel rispetto del codice CTU (Cargo Transport Units).
Sono accettati da tutte le ferrovie statali europee.

Si ottengono risultati migliori combinando i nastri tessuti con altri prodotti per fissaggio quali:

  • Protezioni angolari (per proteggere i nastri contro gli spigoli del carico).
  • Sacchi gonfiabili (per prevenire il possibile movimento o ribaltamento del carico all'interno del container).

Confezione in sacchi di plastica
I nastri tessuti sono consegnati in comodi sacchi di plastica dai quali prelevare il nastro senza grovigli. I sacchi sono compatti, occupano poco spazio e sono facili da muovere.

Vantaggi
  • Conservano la forma e la tensione anche in presenza di condizioni ambientali estreme.
  • Assorbono gli shock durante il trasporto (frenate, dossi, salite).
  • Resistono agli agenti chimici ai raggi UV ed all’acqua.
  • Non arrugginiscono nè marciscono con l’umidità.
  • Temperatura di utilizzo limite: -40 ÷ 100 °C.
  • Si adattano perfettamente alla forma del carico senza graffiarne o danneggiarne la superficie.
  • Nessun rischio se calpestati o urtati da persone.
  • Nessun danneggiamento per le ruote di veicoli e carrelli elevatori.
  • Nessun pericolo per l'operatore quando rimuove il fissaggio: è sufficiente un paio di forbici.

Tipologie
  • Larghezze disponibili: da 32 a 50mm.
  • Carichi di rottura lineare: da 2.000 a 7.500daN.
  • Carichi di rottura di sistema (nastro + fibbia): da 2.800 a 12.000daN.
  • MSL: da 1.400 a 6.000daN.

MSL (Maximum Securing Load)
MSL (Maximum Securing Load) è il valore del carico massimo che un prodotto per il fissaggio può sopportare prima di iniziare a deformarsi plasticamente.
In passato (fino a circa il 2004), il MSL veniva assunto come il 30% per cento della forza di rottura, poichè la IMO (International Maritime Organization) non aveva ancora accettato i nuovi materiali tessili.
Successivamente l'IMO ha modificato la sua opinione da allora si considera come valore di MSL il 50% per cento della forza di rottura del sistema.

Contattateci nella scelta dei nastri per rizzaggio!
I nostri tecnici commerciali vi indicheranno il prodotto più adeguato per le vostre applicazioni.

APPROFONDIMENTI


CONTATTACI SUBITO
Per avere maggiori informazioni o chiedere un preventivo compila il
form sottostante

Accettazione Privacy*



NOTE

I nastri sono venduti in sacchi su euro pallet.
CHIUSURA FESTA PATRONALE
Venerdi, 29 Giugno 2018


In occasione della festa patronale, saremo chiusi per tutta la giornata del 29 giugno continua »
IPACK-IMA 2018
Giovedi, 07 Giugno 2018


Partecipazione ad IPACK-IMA 2018. Hall 10, Stand G46 H45 continua »